ARREDARE CASA SU MISURA DI PET.

L’arredamento di casa nostra deve essere confortevole e funzionale anche per i nostri amici animali: ecco alcuni consigli per arredare casa su misura di pet!

Arredare casa su misura di pet: primi accorgimenti
Quando decidiamo di introdurre un animale nella nostra famiglia, sappiamo di dover rendere casa nostra “a prova di pet”, sia per la loro comodità che per salvare alcuni mobili a cui teniamo. Un classico esempio da salvare è il divano!
I gatti tendono a prediligerlo per farsi le unghie, i cani lo faranno diventare il loro letto e i conigli potrebbero rosicchiarne gli angoli o cercare di scavare delle buche nei morbidi cuscini.
Come salvare il vostro amato divano? Utilizzando dei semplici copri divano: sembra banale, ma funziona!
Potrete usare dei teli colorati e con qualche fantasia, se avete un divano a isola potrete abbinarne più di uno alternando una fantasia con dei teli a tinta unita.
L’importante è fare attenzione a coprire bene qualsiasi punto del divano che potrebbe essere raggiungibile dagli animali.
Questa tecnica potrete utilizzarla anche per proteggere poltrone e letti, e servirà ad evitare che la fodera dei vostri divani si riempia di peli o che si sporchi irrimediabilmente.

Arredare casa su misura di pet: oggetti indispensabili
Coprire i mobili a cui teniamo potrebbe non bastare: gli animali sono furbi e potrebbero combinare disastri non appena usciremo di casa o saremo momentaneamente distratti! Bisogna integrare nell’arredamento degli oggetti che siano esclusivamente dedicati a loro.
Indispensabile per i gatti, ad esempio, è il tiragraffi. Ce ne sono di diverse dimensioni, consigliamo di acquistarne uno che abbia a disposizione una o più cucce o ripiani.
La stanza ideale in cui posizionarlo è il salotto, che è il luogo più a rischio di “rappresaglie” ed è anche il luogo dove trascorrono la maggior parte della giornata.
Per i cani, invece, è indispensabile avere una cuccia comoda e ampia o averne più di una in più stanze.
Cani e gatti hanno bisogno di giocare, è opportuno quindi che abbiano sempre a disposizione palline, pupazzini e giochi, anche in casa!
Purtroppo non è risaputo ma i conigli non sono animali da gabbia, ma animali che devono girare liberi per casa esattamente come i gatti.
Come i gatti, infatti, impareranno ad usare la loro lettiera (nel loro caso fatta di fieno o pellet), ed è per questo che sarebbe idoneo posizionarne un paio in giro per casa, una sicuramente in bagno e una nella stanza in cui notiamo che passa la maggior parte del tempo.
Il criceto non ha particolari necessità se non una gabbia o un box di almeno 100×50 cm ed una ruota con diametro di almeno 20 cm.

Arredare casa su misura di pet: l’ordine che salva la vita!
Mantenere la vostra casa ordinata, sarà fondamentale per evitare brutte sorprese come scarpe masticate o vestiti in giro per casa utilizzati come copertine o stracci da distruggere.
Per questo è importante non lasciare niente in giro, utilizzando scarpiere, mobiletti e porta oggetti.
Per consigli e idee potrete venire a vedere i nostri complementi di arredo, presso i nostri showroom.
Potrete trovare anche dei tappeti, comodi soprattutto in salotto (per far sdraiare i vostri animali) e in bagno (vi aiuteranno con i sassolini della lettiera del gatto, nel caso in cui la mettiate in bagno).
Ultimo consiglio: occhio alle piante! Non riponete vasi o oggetti fragili sui ripiani della casa, potrebbero cadere, rompersi e ferire il vostro animale.

 

Menu