ARREDARE CON IL COLORE: QUALCHE IDEA PER INIZIARE.

A volte basta davvero poco per dare un’aria nuova ai nostri ambienti: basta arredare con il colore!


ARREDARE CON IL COLORE: A OGNI CASA, LA SUA PALETTE.
Il passo più facile per dare un tocco di novità anche un ambiente vissuto è quello di giocare sulla palette colori più adatta allo stile di arredo. Hai una casa in stile classico? Prediligi le tinte morbide come il cipria, il beige e i toni più chiari del grigio per creare armonia con mobili antichi e complementi d’arredo bianchi. I tuoi interni sono a chiaro carattere etnico? In questo caso puoi anche osare con i colori caldi della terra, i rossi e gli arancioni. Hai una casa particolarmente luminosa? Puoi esaltarne ancora di più questa caratteristica utilizzando tinte chiare, sia per i pavimenti, sia per i mobili. Se invece lo stile che ami è uno scanzonato pop vintage, scatena la creatività accostando le tinte più pop (come fucsia, giallo e viola) o declinando il tuo spirito vintåage nelle tinte sorbetto che stanno spopolando in questi tempi sulle riviste di arredo.

ARREDARE CON IL COLORE: GIOCA CON IL CERCHIO CROMATICO.
Vi ricordate di aver studiato a scuola il cerchio cromatico? E’ la ruota su cui sono posizionati tutti i colori dello spettro visibile, che si creano dalla combinazione dei tre colori primari: magenta, giallo, cyan (blu). Potete sfruttare questa ruota per ispirarvi negli accostamenti cromatici. Se ad esempio decidete di utilizzare un colore solo, potete cercare sulla ruota tutte le sfumature in cui è declinabile. Oppure potete giocare sulla contrapposizione di colori caldi e freddi, sui colori complementari (opposti nel cerchio cromatico.  O, ancora, sulla triade utilizzando tre colori equidistanti tra loro. Quest’ultima tecnica offre ampie possibilità ma è meglio non esagerare, magari scegliendo un colore principale per le pareti e utilizzare gli altri due per complementi d’arredo e tessili.

ARREDARE CON IL COLORE: QUANDO BASTA UN COMPLEMENTO.
Non amate le tinte forti alle pareti? Per dare un tocco di colore alla casa a volte basta un elemento d’arredo. Un pouf viola, una vecchia madia riverniciata color turchese, delle sedie con le sedute gialle, una poltrona vintage rossa. Oppure, scegliere dei veri e propri complementi d’arredo componibili modularmente come il divano Slide di Lago, nella versione bicolor da scegliere in base al tuo progetto di arredo. O, ancora, le soluzioni contenitori di Sangiacomo, disponibili in tantissimi colori e rifiniture.

Per qualsiasi esigenza d’arredo non esitate a contattare i nostri consulenti!

 

Menu