CASA IN MONTAGNA: IDEE E CONSIGLI PER ARREDARLA.

Rustica e caratteristica, così è come si presenta di solito la casa in montagna…ecco alcuni consigli su come arredarla creando un’atmosfera accogliente e tipica delle zone montuose!

Casa in montagna: a tutto legno!
L’elemento predominante nell’arredamento di una tipica casa in montagna, è il legno.
Utilizzato sia per i pavimenti che per i mobili, spesso viene lasciato in vista anche nel sottotetto interno creando un’atmosfera rustica che ricorda una baita.
Solitamente viene utilizzato il legno scuro e il mogano, abbinato a divani e poltrone in pelle marrone o in stoffa.
L’utilizzo del legno permette di integrare la casa con l’ambiente circostante ed è anche un ottimo isolante termico.

Casa in montagna: elementi immancabili.
Ciò che non può di certo mancare in una casa in montagna, è il camino! 
Posto in soggiorno per riscaldare in piano inferiore, è un’ottima alternativa al riscaldamento tradizionale, oltre che essere bello esteticamente.
Non possono mancare delle coperte calde da utilizzare sia in estate che in inverno, perché in montagna anche in estate nelle ore serali potrebbero essere necessarie.
Per gli amanti del rustico, i tappeti a pelle di mucca possono dare un tocco di stile all’arredamento.
A chi ama un arredamento più classico, consigliamo dei tappeti in finto pelo, chiaro o scuro a seconda dei gusti e dell’abbinamento con il mobilio.
In estate potrebbe essere necessario rimuoverli per rinfrescare un po’ la casa.

Casa in montagna: spunti pratici di design.
Un’altra caratteristica delle case in montagna è la presenza i grandi tavoli da pranzo in legno rustici e altri tavolini in legno in salotto vicino ai divani.
Di solito si opta per un classico tavolo in legno anche con bordi non definiti, ma chi volesse dare un tocco moderno alla casa di montagna potrebbe optare per il Tavolo Air di Lago Design, che con le sue due gambe in cristallo quasi invisibili sembra fluttuare nell’aria e porta luminosità agli ambienti.

Menu