COME SCALDARE IL LETTO SU MISURA

Giornate fredde e scure ci fanno venire voglia di passare la giornata a letto, ma lo sapevate che ci sono diversi modi per stare al caldo? Scopriamo insieme come scaldare il letto su misura.


Come scaldare il letto su misura: dalla coperta al pelouche.
Una coperta di lana fatta a mano o un plaid sono un classico per tenersi al caldo stando a letto, così come la classica trapunta ed il piumino in piuma d’oca o in microfibra.
La scelta dipenda da voi e da quanto “peso” vorrete sentire addosso per sentirvi più al caldo.
Il piumino, soprattutto se in piume d’oca, risulta molto leggero ma allo stesso tempo scalda in modo uniforme senza appesantirvi.
Se avete bisogno di sentirvi più avvolti e coccolati, potrete optare per una trapunta o all’utilizzo di più coperte una sopra l’altra che potrete aggiungere o togliere a seconda del freddo.
Lo sapevate? Esistono dei pelouche che, se messi nel microonde, si scaldano! Ne potete trovare di diversi tipi e marche, anche fatti a mano ed artigianali…avrete l’imbarazzo della scelta!
Chi di voi non ha mai desiderato una di quelle coperte riscaldanti elettriche? 
Ne esistono di diversi tipi e dimensioni, e potrete utilizzarle per scaldare il letto prima di coricarvi.

Come scaldare il letto su misura: in compagnia è meglio!
Elencati i vari metodi per scaldarvi, non dimentichiamoci quello più bello…essere in compagnia! 
Che sia di una persona o di un gattino batuffoloso o di un cagnolino morbido, è il metodo più dolce per scaldarsi soprattutto durante le vacanze in cui c’è a disposizione tanto tempo libero da trascorrere…a letto!

Venite a trovarci in uno dei nostri showroom dove troverete il nostro reparto biancheria e i nostri consulenti pronti a consigliarvi al meglio! Ricordate di prenotare un appuntamento.

Menu