Dritte e consigli per una cameretta a prova di… tutto!

Agosto è il mese migliore per trasformare la cameretta dei ragazzi in un ambiente da sogno. O almeno, cominciare a progettarlo, con qualche semplice accorgimento.

Cameretta da sogno: uno spazio per ogni avventura.
Una cameretta per bambini deve innanzitutto avere uno spazio ben organizzato per gli usi che i bambini ne faranno: un pratico spazio per il gioco, un angolo per lo studio e naturalmente un letto per la notte che rassereni e accolga nel comfort. Perché una camera per bambini dev’essere un posto in cui dare spazio alla propria creatività e sicuramente è più facile farlo circondati dal design giusto, tra librerie da disegnare, scrivanie colorate, letti come nidi e
armadi sospesi come le coloratissime proposte di Lago Design.

Cameretta da sogno: parola d’ordine? Ordine!
Avete una cameretta di scarsa metratura? Allora è ancora più importante organizzare gli spazi alla perfezione, per poter tenere la stanza ordinata dopo ogni sessione di gioco o di studio. In questo ci aiutano i letti contenitori e le soluzione con armadio a ponte. Oppure le camerette a soppalco come quelle di Clever, che hanno letti a castello sfalsati o a sbalzo, raggiungibili con scalette o gradini che si trasformano in contenitore, armadi, cabine armadio e postazioni per studiare.

Cameretta da sogno: la sicurezza non è un gioco.
Quando si progetta una cameretta, è bene pensare subito alla sicurezza. Nel caso si tratti di un ambiente per bimbi molto piccoli, scegliendo letti con le spondine alte, impossibili da scavalcare, e mobili dal design ergonomico privi di spigoli. Una regola per tutti, assincerarsi sempre che i materiali costruttivi di letti, armadi e comodini, siano privi di sostanze tossiche, così come le vernici che utilizzeremo per dipingere le pareti.

Avete bisogno di qualche consiglio per rimodernare la camera dei ragazzi? Veniteci a trovare nel nostro showroom di Opera e affidatevi all’esperienza dei nostri consulenti d’arredo.

Menu