FAI SPAZIO ALLA NATURA CON IL GIARDINO ALL’ITALIANA.

Se volete un esterno elegante e sofisticato, la scelta giusta è il giardino all’italiana. Scopriamo insieme le sue caratteristiche.

Giardino all’italiana: un classico della perfezione.
Detto anche “giardino formale”, il giardino all’italiana fu creato per la prima volta dall’architetto Niccolò Tribolo. Lo stesso architetto che ha progettato i Giardini Boboli a Firenze. La caratteristica principale è quella di essere un tipo di giardino molto geometrico, dove tutti gli elementi vengono disposti creando un preciso disegno e sono simmetrici tra loro. Gli alberi più bassi vengono utilizzati, ad esempio, per creare pareti verdi che delimitano un labirinto o dei tunnel. Fontane e laghetti vengono utilizzati per l’effetto di riflessi che l’acqua crea, amplificando il verde della natura circostante. Pergolati in fiore, tralicci o colonnati decorati con piante rampicanti sono fondamentali per un giardino all’italiana. La pavimentazione è caratterizzata da ghiaia colorata per le zone calpestabili, e prati per le zone non calpestabili. Statue e sculture in pietra decorano magnificamente ogni giardino all’italiana che si rispetti.

Giardino all’italiana: un trionfo di piante mediterranee.
Il bosso, il cedro e il cipresso sono le piante utilizzate grazie alla possibilità di poterle potare realizzando forme geometriche decorative. Agrifoglio, ficus e lavanda decorano le aiuole nei mesi di fioritura. Leccio, platano, i pioppi bianchi e l’acero vengono sistemati ai bordi del giardino. Spesso delle file di piante vengono utilizzate per creare una strada che conduce gentilmente alla porta dell’abitazione.

Giardino all’italiana: l’immancabile angolo segreto…
Dietro a costruzioni murarie e aiuole, il giardino all’italiana nasconde spesso un piccolo angolo segreto. Chi dispone di molto spazio potrà creare un vedo e proprio labirinto. Si narra che i labirinti siano magici…attenzione a non perdervi! Se vorrete visitare dei labirinti italiani, per procurarvi un pò di ispirazione, tra i più belli troverete quelli di: Villa Pisani (Venezia), Giardino Barbarigo (Padova), Giardino Giusti (Verona), Parco Sigurtà (Verona), Labirinto della Masone (Parma), e Giardini della Petraia (Firenze).