SCRIVANIA PERFETTA? SEGUI LE REGOLE DEL FENG SHUI!

Il Feng Shui è un metodo giapponese per arredare in armonia con le energie creando un’atmosfera positiva. Scopriamo insieme come scegliere la scrivania perfetta seguendo le regole del Feng Shui!
Scrivania perfetta: posizione e aree dedicate.
La posizione della scrivania è la cosa più importante da valutare, dovrà essere collocata con il muro alle spalle.
La poltrona dovrà essere rivolta verso ingresso e finestra.
La scrivania perfetta non dovrà essere disordinata, ma dovrà essere divisa in nove aree ognuna dedicata ad uno scopo specifico.
La zona centrale è suddivisa in tre micro zone dedicate alla carriera, all’equilibro e armonia, e alla fama.
La parte destra è dedicata al sostegno e rappresenta l’amicizia e la creatività in tutti gli ambiti.
A sinistra è localizzata l’area di studio, alla famiglia e alla ricchezza materiale ed interiore.

Scrivania perfetta: colori e ambiente.
Come abbiamo visto in diversi post del nostro blog dedicati ai colori nell’arredamento, la scelta cromatica è fondamentale per creare l’atmosfera desiderata e un ambiente confortevole in base alle esigenze. 
Optare per dei colori chiari nell’ambiente in cui si lavora, che sia in smart working a casa o in un ufficio, aiuta ad alleggerire il lavoro e a mantenere la mente più rilassata.
Da evitare, quindi, colori scuri sia per le pareti che per gli elementi d’arredo.
Verde chiaro, un bianco classico, azzurro o rosa sono colori ideali, insieme all’argento e a tutti i colori pastello.

Scrivania perfetta: spunti e ispirazione.
Qualche consiglio su quale scrivania scegliere? 
La scrivania Air di Lago Design, con le sue gambe in vetro e ripiano in legno, sembrerà fluttuare nella stanza.
Anche Cattelan Italia, uno dei brand più apprezzati del nostro Showroom, offre un ampio catalogo di scrivanie di diversi stili e colori, che ne dite di dare un’occhiata?

Continuate a seguire i nostri consigli d’arredo sul nostro blog!

Menu