TRASLOCO IN VISTA? PAROLA D’ORDINE: DECLUTTERING!

Vi state preparando per un trasloco ma non sapete da dove cominciare? Prima di tutto dovrete sbarazzarvi di ciò che non vi serve più! Scopriamo insieme come prepararsi al meglio per affrontare un trasloco.
Trasloco in vista: spazio all’indispensabile.
Avete presente la scena di Sex and the City quando Carrie deve selezionare i vestiti da tenere e quelli da buttare via per organizzare il trasloco? Decluttering è proprio questo, sbarazzarsi degli oggetti e dei che non indossiamo più e che occupano spazio inutilmente nell’armadio.
Questo procedimento è fondamentale per alleggerire il trasloco riducendo drasticamente gli scatoloni, e per renderlo un’esperienza più divertente facendosi consigliare dagli amici cosa buttare e cosa tenere.
Il decluttering riguarda tutte le stanze della casa, mettetevi a fare una cernita non solo nell’armadio ma anche nell’armadietto del bagno, in cucina e nello sgabuzzino.

Trasloco in vista: spazio all’organizzazione!
Per evitare di fare confusione, il nostro consiglio è quello di dedicarvi ad una stanza alla volta.
Come prima stanza sarebbe meglio la cucina, essendo la stanza della casa che richiede più attenzione perché dovrete fare attenzione alle varie date di scadenza ed ai prodotti non più commestibili.
Dopo il cibo, potrete passare alla selezione delle pentole e degli utensili da cucina, scartando quelli troppo usurati.
Terminato con la cucina potrete passare alla camera da letto, con la selezione dei vestiti.
Passate infine al bagno, buttando via creme scadute e prodotti vecchi, facendo attenzione ad un eventuale armadietto dei medicinali.
Ultimo ma non ultimo, il temibile sgabuzzino! Se avete la fortuna/sfortuna di averne uno, vi consigliamo di dedicargli una giornata…potrete trovare oggetti che non sapevate nemmeno più di avere!

Avete bisogno di ricomprare biancheria per la casa o di arredare il vostro nuovo appartamento? Veniteci a trovare in uno dei nostri showroom!

Menu