UNA CASA SU MISURA: LO STILE SPAGNOLO.

Mediterraneo e che racchiude in sé un insieme di culture mediterranee, l’arredamento spagnolo è fatto per chi vuole dare alla propria casa un’atmosfera accogliente e calda. Scopriamo insieme come arredare casa in stile spagnolo.

Lo stile spagnolo: accoglienza e calore a prima vista.
Il materiale più utilizzato per questo stile di arredamento è il legno, che serve a creare una base rustica e accogliente.
Aggiungendo un tocco elegante con biancheria ricamata per il letto e sedie rivestite con stoffe colorate, l’effetto relax è assicurato, in uno schiocchio… di nacchere!
I colori più utilizzati sono il marrone scuro, il mogano, il bianco, il color panna e il beige. Per il bagno e la cucina possono essere utilizzati anche il blu e le piastrelle decorate.

Lo stile spagnolo: un pò di ispirazione per ogni angolo di casa.
La camera da letto in stile spagnolo, è spesso arredata con un letto a baldacchino, cuscini ricamati e tappezzeria da parete.
Il soggiorno è caratterizzato da ampi divani decorati con tessuti delicati di colori chiari, mensole e lampadari.
Cucina e bagno sono le stanze più particolari in una casa arredata in stile spagnolo: la doccia spesso è colorata e le sue pareti sono rivestite con piastrelle multicolor che creano un disegno geometrico. Spesso vengono utilizzati il rosso, il blu e il verde per creare un gioco di colori tipicamente mediterraneo.
La cucina è in legno e le pareti sono rivestite con le tipiche piastrelle in ceramica spagnole decorate con disegni geometrici e colorati.

Lo stile spagnolo: gli immancabili complementi d’arredo.
L’arredamento spagnolo comprende complementi di arredo poco utilizzati negli altri stili, ma che hanno ancora attualmente delle funzioni decorative e pratiche da non sottovalutare.
La cassapanca, ad esempio, è un elemento che è sempre stato utilizzato in diversi modi: come porta oggetti, per sedersi, come tavolo e come elemento decorativo.
Lo scrittoio è un altro elemento antico che viene ancora attualmente utilizzato per contenere oggetti di cancelleria e per decorare la stanza con decisione, grazie alle particolari lavorazioni e incisioni del legno. E infine, i ventagli: non solo quelli preziosi della tradizione ma anche quelli moderni, da incorniciare e utilizzare come caratteristico elemento d’arredo.

Menu