ANNO NUOVO, CASA AL TOP!

I buoni propositi per l’anno nuovo, per una casa bella da vivere e condividere con chi amiamo.

Se c’è una cosa che abbiamo imparato nel corso del 2020 è quella di apprezzare gli spazi in cui viviamo. E il modo migliore per iniziare il 2021 è quello di dedicare qualche buon proposito al loro miglioramento.

ANNO NUOVO CASA AL TOP: PICCOLA STORIA DEI BUONI PROPOSITI
Forse non tutti sanno che la pratica di fare “buoni propositi” è stata attribuita ai babilonesi (ben 4000 anni fa) e che da quando Giulio Cesare istituì il 1 gennaio come data d’inizio dell’anno, i praticanti di differenti religioni – cristiani, metodisti, protestanti – hanno tramandato nel tempo questa idea di nuovo inizio. In più, non trascuriamo il fatto che il mese di Gennaio prende il nome da Giano, un dio noto a tutti nell’antica Roma. Giano era famoso per avere due facce (da qui soprannominato Giano bifronte), una capace di guardare indietro e una capace di guardare avanti. Ed è con questa immagine in mente che i Romani pensavano a Giano buttare un’occhiata indietro al vecchio anno e una in avanti a quello nuovo.

ANNO NUOVO, CASA AL TOP: VIA LIBERA AL DECLUTTERING
E’ stata una necessità dei mesi passati e lo sarà sempre di più. Liberarsi dagli oggetti inutili, dagli abiti che non mettiamo più (magari riclicandoli su siti come Armadioverde), dei mobili che non hanno per noi una funzione, dei libri che si riempiono di polvere sugli scaffali, sarà un’attività che proseguiremo anche nel 2021. Un lavoro che porta anche benefici psicologici e che viene utilissima soprattutto se si fosse in procinto di traslocare altrove. Magari proprio nella casa dei sogni che secondo questa ricerca di mercato, sempre più italiani immaginano vicino al verde, dotata di spazi adibibili al lavoro, servita dai mezzi e inserita in un contesto urbano dove i rapporti umani – e di buon vicinato – sono più semplici.

ANNO NUOVO, CASA AL TOP: SEMPRE PIU’ SPAZIO AL GREEN
Il 2020 ci ha mostrato chiaramente quanto sia fondamentale vivere in maniera più responsabile i nostri comportamenti collettivi, nei confronti delle altre persone e del pianeta che ci ospita. I buoni propositi per il 2021 non possono che abbracciare questo trend anche nel nostro piccolo universo casalingo. Già tempo fa vi avevamo dato qualche consiglio per rendere la vostra casa più green e i benefici che potevano scaturire dal portare in casa le piante d’arredo. Per il 2021 potete rendere buoni propositi un miglioramento della raccolta differenziata, l’utilizzo delle lampade a led che consumano meno energia, investire in ristrutturazioni “importanti”, tra l’altro agevolate dai tanti bonus casa attivi in questo periodo, che possano rendere la casa più “sostenibile” per il nostro pianeta.

ANNO NUOVO, CASA AL TOP: UNO SPAZIO TUTTO PER TE.
I trend parlano chiaro: nei prossimi anni lo smart working diventerà sempre più diffuso. Per questo sarà importante ri progettare casa pensando a uno spazio adibito a studio. E trovare il tempo per gestire una tipologia diversa di stress, creandosi piccole oasi di felicità: dall’angolo in camera per la meditazione quotidiana, alla zona palestra per allenarsi anche quando non è possibile uscire. Fino al bagno riorganizzato a piccola Spa, per dedicarsi qualche momento di relax anche tra le pareti di casa.

E tra i buoni propositi per il 2021 dedicati alla casa, aggiungeteci quello di passare a trovarci nei nostri showroom di Milano e Opera, dove i nostri consulenti d’arredo sapranno illuminarvi con tantissime idee su misura dei vostri sogni.

 

Menu