CASA PICCOLA: I TRUCCHI PER SFRUTTARE OGNI SPAZIO.

Una casa piccola, sebbene sia intima e accogliente, pone il problema della poca disponibilità di spazio. In questo post vi diamo alcuni consigli su come sfruttare al meglio ogni cm.

Casa piccola: arredare con luci e colori.
Un primo aspetto da prendere in considerazione per sfruttare lo spazio in una casa piccola riguarda le luci e i colori. Il segreto sta nell’evitare un’illuminazione che appiattisce. È quindi preferibile affidarsi a diversi punti luce, anziché a una sola fonte di illuminazione. Quindi basterà qualche lampada a sospensione, o dei faretti posizionati in luoghi strategici, per conferire eleganza alla casa. Anche i colori vanno tenuti in considerazione. La monocromia è la strategia ideale per ottenere una dilatazione illusoria dello spazio. I colori ideali sono il bianco e il grigio, ma se non si vuole rinunciare al colore, si possono dipingere anche solo piccole porzioni dei muri e utilizzare le tinte più forti per decorare porte e finestre.

Casa piccola: spazio alle piante!
Un altro modo di sfruttare lo spazio limitato di una casa piccola, è la creazione degli angoli green. Si possono facilmente creare collocando piante in vaso negli angoli di casa che intendete ampliare: se il bianco aumenta i volumi, il verde aumenta la sensazione di spazio, oltre che migliorare la qualità dell’aria che in un appartamento piccolo va sempre tenuta sotto controllo. Naturalmente, ogni medaglia ha il suo rovescio: se avete animali domestici dovete tenerli lontani da tutte le piante che per loro risultano tossiche, tra le quali il giglio, l’oleandro, l’aconito, il ciclamino e l’edera. In questo post, trovate consigli specifici sulle piante più adatte a voi.

Casa piccola: i mobili che si adattano a tutto.
Anche il mobilio gioca la sua parte come salva spazio in una casa piccola, soprattutto grazie ai mobili multi funzione e agli elementi a scomparsa. Per esempio, un unico arredo può contenere divano, letto e libreria, tutto trasformabile in un attimo, a seconda del momento della giornata. Chiaramente le soluzioni d’arredo ottenute col mobilio polifunzionale sono infinite: la zona living si può trasformare in una zona di convivialità e accoglienza con un divano bi facciale, un piano snack, pareti attrezzate e librerie. Il divano potrà fungere, ad esempio, da collegamento tra la cucina e la zona giorno, diventando il centro vitale della vostra piccola casa.

Casa piccola: sfruttare i soffitti e gli spazi verticali.
Se lo spazio è davvero troppo limitato e l’arredamento multi funzione non basta a sfruttarlo, bisogna ricorrere ai soffitti. Se misurano più di 4,5 metri in altezza, esistono varie strategie per sfruttarli al meglio. Per esempio si possono creare strutture a soppalco che possono richiedere modesti o pesanti interventi edilizi a seconda della loro complessità. Anche il sottoscala non è da sottovalutare: si può sfruttare con una struttura in cartongesso o, con mensole o un mobile adatto, per ricavarne una libreria, un ripostiglio e molto altro. Infine si possono sfruttare anche le pareti, per posizionare mensole d’appoggio per libri, suppellettili, e altri oggetti di uso quotidiano, oppure scaffalature di design in stile minimal o vintage. Le soluzioni sono davvero tante, tutte realizzabili su misura.

Avete bisogno di idee per sfruttare al meglio ogni piccolo spazio di casa? Prendete un appuntamento con i nostri consulenti d’arredo che sapranno mostrarvi le soluzioni migliori per ogni stanza di casa. 

Menu