Festa della mamma: idee regalo per la casa dei suoi sogni.

Domenica è la festa della mamma e abbiamo pensato a qualche idea per rendere più accoglienti gli spazi della casa che ama di più.

In questi mesi di coabitazione forzata, molte mamme hanno dovuto sacrificare i loro spazi preferiti per far posto alle postazioni di smart working, agli angoli studio dei bambini, al ricovero degli animali domestici. Perché non far loro una sorpresa, allestendo e abbellendo il loro spazio preferito in un modo nuovo? ecco qualche idea per voi!

Festa della mamma: un angolo lettura da manuale.
Tante mamme hanno rimpianto in questi giorni le letture silenziose in solitaria. Anche in questo caso, ora che abbiamo più libertà di uscita, potete regalar loro un pomeriggio di libertà lasciando la casa tutta per lei e allestendo al meglio l’angolo lettura preferito.
In questo caso, basta davvero poco: una seduta comoda, una lampada dalla luce soffusa e l’ultimo libro comprato a cui la mamma ha rinunciato per mancanza di tempo. L’idea in più? Regalarle una nuova lampada da lettura, pratica ed ecologica come questa a forma di libro  e luce led che si ricarica con la corrente.

Festa della mamma: più che un bagno, una piccola spa.
Il bagno della mamma è stato conquistato da paperette, pistole ad acqua e da tutti gli accessori per la barba di papà? Organizzate per lei un pomeriggio a tutto relax, nella sua stanza preferita a base di bagno caldo, candele, olii profumati e, soprattutto, una colonna sonora rappacificante. Basta davvero poco a ricreare in poco spazio una piccola spa su misura. Anche se non avete a disposizione un bagno di design, magari con idromassaggio, potete trasferire le piante in bagno, ad esempio, per ricreare una piccola giungla casalinga. E utilizzare la biancheria di casa più morbida per avvolgere la mamma in un confortevole abbraccio.

Festa della mamma: un pò di verde per viaggiare con la fantasia.
In questi mesi di lockdown l’angolo verde della mamma è un pò sciupato? Approfittate della riapertura dei vivai per rifornirlo con qualche pianta a prova di pollice…”verso”, come già vi avevamo suggerito in questo post. Oppure, se avete un piccolo balcone, provate a spostare i mobili e creare una piccola area relax per un aperitivo (a distanza) in famiglia: basta un tavolino basso, tanti cuscini, lampioncini e qualche salatino da spizzicare insieme, magari seduti per terra, come in un piccolo pic-nic.

Festa della mamma: una cucina a prova di masterchef.
In questi mesi in cui le mamme hanno decisamente cucinato di più, non credete che il giorno della loro festa potreste regalar loro un pò di libertà dai fornelli? Approfittate del fatto che molte attività ristorative hanno ripreso, per ordinare il loro piatto preferito, direttamente dal suo ristorante di fiducia. Oppure, se abitate lontano, organizzate una video call in cui cucinare insieme. E, in prospettiva, perché non programmare insieme un cambio radicale della cucina? Voi ci mettete le idee e noi (piantina alla mano!) penseremo a un progetto per voi!

Comunque decidiate di festeggiarla, buona festa della mamma!

Menu