QUATTRO IDEE PER UN ARREDAMENTO TOTAL WHITE. O QUASI…

Amate il bianco? Ecco qualche idea per circondarvi del non colore per eccellenza e creare il vostro arredamento total white.

Il bianco è un colore che si presta ad abbellire un appartamento con la sua naturalezza, la sua eleganza e la sua purezza di spirito. Un vero e proprio stile di vita, che induce a scegliere arredi e complementi d’arredo sfruttando la luce e la brillantezza che può dare una stanza tutta bianca. Ecco quattro idee per sfruttare al meglio questa tendenza d’arredo.

Arredamento total white: spazio alla sperimentazione.
Innanzi tutto dovete imparare a sperimentare: la scelta di un arredamento monocromatico apre le porte a soluzioni d’arredo all’avanguardia, dal punto di vista tecnologico e del design industriale. Se volete dare risalto ai vostri libri, potete “spezzare” la monocromia dei vostri arredi con una libreria a parete intera, che ben si accompagna a un parquet in rovere sbiancato e pareti bianche. Il risultato? Uno stile minimal, luminoso e di gran classe. Se invece amate uno stile più romantico, come ad esempio lo Shabby Chic, potrete sfruttare al meglio la forza del bianco, utilizzando mobili decapati, divani in tessuti ecrù, tende e cuscini nelle diverse gradazioni di bianco.

 

Arredamento total white: sfruttare la luce, idea luminosa!
La luce naturale inondando la stanza, la riscalda e ne amplia la percezione visiva ma se l’eccesso di bianco non vi piace, potete optare per gamme cromatiche differenti o per tendaggi e complementi d’arredo color tortora o con sfumature di grigio. Ricordatevi che il bianco, in quanto colore neutro, è il colore maggiormente alterato dalla luce naturale. Per questo, basandovi sull’orientamento della vostra casa dovete individuare le stanze che sono più adatte a essere tinte di bianco. La luce solare può tendere a illuminare con tonalità giallo-rosse le stanze più a sud. Lo stesso non vale per quelle più a nord, nelle quali l’eccesso di bianco potrebbe dare una sensazione di freddezza.

Arredamento total white: una tonalità per tutti i gusti.
Se volete arredare casa in total white dovete tenere presente che il colore bianco ha differenti tonalità, che possono spaziare dalle gradazioni più calde, come il color crema a quelle più fredde, come il color avorio. Le tonalità più fredde come avorio e ghiaccio, sono preferibili nella stanza da bagno. Mentre ci si affida alle gradazioni più calde per il soggiorno e le camere da letto. Questi colori vengono ottenuti “sporcando” la tinta bianca con gradazioni di giallo e rosso. Colori alternativi per le decorazioni rendono l’ambiente più attraente e possono anche giocare su contrasti, con una bicromia che conferisce eleganza ad ogni stanza.

Arredamento total white: scaldare con il legno e un tocco di colore.
Un ottimo alleato dell’arredamento total white, è certamente il legno. Le linee dei mobili trovano l’esaltazione nella presenza del materiale più naturale possibile. Per chi vuole mantenere l’effetto delle venature del legno è consigliabile il parquet sbiancato, con un effetto di antico che trasmette una sensazione di calore, senza la quale l’ambiente risulterebbe troppo asettico e impersonale. Un colpo di vitalità a un ambiente total white? Inserite nell’arredo anche e solo un complemento colorato (una poltrona, un tavolino, un semplice tappeto o una tenda) e vedrete che il contrasto darà subito carattere all’ambiente.

 

Volete arredare in total white? Per qualsiasi consulenza gli arredatori professionisti di Misura Casa sono a vostra completa disposizione!

Menu