UNA CASA SU MISURA: LO STILE AFRICANO.

Mal d’Africa? Portala a casa tua arredandola stile Africano! Ecco qualche consiglio per iniziare…

Lo stile Africano: un calore a dir poco… accogliente!
Lo stile Africano, ispirato alla natura di un Paese dalle molteplici sfumature, è caratterizzato dall’utilizzo di colori caldi come il rosso, il giallo e l’arancione, abbinati al beige e al marrone, al legno e ai materiali naturali.
Nell’arredamento Africano non si esagera mai con i colori e si cerca di variare sulla tonalità di questa palette. Colori caldi che donano una sensazione di tranquillità e relax, e che riportano alla mente le bellezze esotiche di un continente straordinario, caldo e accogliente come i popoli che vi abitano.

Lo stile Africano: l’esotismo è nei dettagli.
I dettagli sono fondamentali nell’arredamento in stile Africano, perché danno un carattere deciso a qualsiasi ambiente della casa.
Ciò che può fare la differenza sono, ad esempio, i teli con disegni africani per coprire il divano o il letto, delle tende arancioni, delle maschere africane appese al muro, o dei quadri che rappresentano paesaggi africani stilizzati. Il nostro suggerimento per decorare una parete ampia? Lo splendido specchio “Africa”  di Cattelan Italia, che riproduce la forma geografica del continente Africano con linee semplici e sinuose, realizzato in cristallo specchiato con bordi bisellati.
Sono molto utilizzati anche i cuscini per il divano o per il letto decorati con disegni ripetuti o che raffigurano la fauna africana.
Infine, per contenere plaid e coperte decorative, possiamo utilizzare delle ceste in cordame e caratteristici gusci di cocco per riporre piccoli oggetti.

Lo stile Africano: fatti ispirare dall’istinto.
Non ci sono delle regole precise per un perfetto arredamento in stile africano.
Puoi disporre gli elementi decorativi come vuoi tu facendoti ispirare dall’istinto. Per dare un ulteriore tocco di stile Africano, puoi ad esempio puntare sull’illuminazione utilizzando sia luci naturali (come candele e torce da esterni), sia lampade da terra triangolari disegnate o lampade a sospensione in carta intrecciata. O, ancora, arredare con caratteristiche statue africane trasformate in lampade (grazie all’aggiunta di un lume), per dare un tocco tribale al tuo living.

Menu