LA TECNOLOGIA E’ DONNA.

Alcuni consigli pratici per facilitare la gestione della casa attraverso la tecnologia.

La tecnologia è donna: conciliare carriera e gestione della casa.
Che siate una donna single, una giovane studentessa o una donna sposata con o senza figli, conciliare tutti gli impegni con la gestione della casa diventa sempre più difficile.
Quante volte vi siete dette, in mancanza di altro supporto: “24 ore non mi bastano”?
Per fortuna, la tecnologia è donna! Grazie a lei potrete avere qualche aiutino in casa.
Un esempio? L’aspirapolvere robot che aspira automaticamente tutti i pavimenti della casa, alcuni dispongono anche della funzione lavaggio dei pavimenti, in questo modo potrete avere pavimenti puliti tutti i giorni…non sarebbe un sogno?
Un altro valido aiuto sono i robot da cucina nel quale basta inserire gli ingredienti e prepareranno una cenetta coi fiocchi come fareste voi!
Passate la maggior parte del giorno fuori casa? Al bucato ci pensano le lavatrici che potrete controllare dal vostro smartphone ed avviare in qualsiasi momento il lavaggio.

La tecnologia è donna: brevi cenni storici, sulla festa a lei dedicata.
La festa della donna è una ricorrenza che al giorno d’oggi viene vissuta come un momento di festa, ma la sua origine non è altrettanto festosa.
Ha origine nel 1908 in cui, in una fabbrica di cotone di New York, è divampato un incendio facendo vittime le donne che vi erano state segregate all’interno in conseguenza ad un loro sciopero indetto per ottenere più diritti sul lavoro.
Una storia triste ma che ha portato i suoi frutti, col passare degli anni e delle battaglie, oggi le donne hanno più diritti sia nell’ambito lavorativo che non.
È giusto quindi regalare il fiore simbolo della festa della donna, la mimosa, con il suo bellissimo color giallo acceso, che potrete utilizzare anche per decorare casa vostra! Ecco alcune idee in giallo per arredare in onore di questa ricorrenza.

Continuate a seguire il nostro Blog, e buona festa della donna!

Menu