LETTO DA SOGNO: SCOPRI COME SCEGLIERE IL TUO.

Nella giornata mondiale del sonno, come potevamo non parlarvi di letti? Scopriamo insieme come scegliere il letto dove dormire sarà la cosa più bella da fare nel tempo libero…
Letto da sogno: la comodità prima di tutto.
Dormire in un letto comodo è uno dei piaceri della vita che la giornata mondiale del sonno ci aiuta a ricordare con aria sognante.
La prima cosa da considerare nella scelta del letto, è la comodità.
Per comodità si intende, non solo il materasso, ma anche la grandezza della struttura.
Che siate single o in coppia, diciamoci la verità, più è spazioso e più è comodo!
Anche chi vive da solo, infatti, raramente opta per un semplice letto singolo.
Il mercato propone diverse misure, sia in larghezza che in lunghezza, il classico letto matrimoniale misura 180×190, ma è possibile trovarlo in 180×200 per le esigenze dei più alti.
Un letto alla francese misura 140×190, mentre una piazza e mezza solitamente è di 160×190.
Una volta scelta la misura che fa per voi, potrete passare alla scelta della tipologia di letto.

Letto da sogno: up and down!
Letto basso o letto alto? Dipende da come siete più comodi!
C’è chi opta per un futon, e chi opta per un letto così alto da ridurre al minimo lo sforzo per alzarsi.
Se opterete per un futon, fate attenzione che sia abbastanza comodo il materasso, altrimenti sarà come dormire direttamente per terra!
Materasso da sogno? Scopri come scegliere il tuo” è il nostro post dedicato proprio alla scelta del materasso giusto.
Un letto a soppalco è la scelta migliore per chi ha bisogno di recuperare spazio nella stanza, senza rinunciare alla comodità e all’ampiezza di un letto matrimoniale.
Se il vostro scopo è quello di scegliere il vostro letto per arredare in modo particolare la vostra camera, il letto Fluttua Replis di Lago Design sarà perfetto, sembra fluttuare nell’aria!

Venite a scoprire anche i nostri letti venendoci a trovare in uno dei nostri showroom!