Ristrutturare casa con i rivestimenti creativi.

State ristrutturando casa e volete scatenare la vostra vena artistica con i rivestimenti creativi? Ecco alcuni spunti su come mettere a frutto il vostro estro e riportare anche nell’arredo quel tocco di esotismo che, magari, avete sperimentato in vacanza.


Ristrutturare casa con i rivestimenti creativi: le tappezzerie per sognare mondi lontani
Nel soggiorno, la zona living di casa, si possono rivestire le pareti con tappezzerie, magari per mettere in evidenza porzioni di pareti, come quella dietro al divano. Le tappezzerie moderne,infatti, offrono possibilità illimitate, quanto a soggetti, motivi decorativi e colori, che spaziano dagli animali, ai fiori esotici, fino alle rappresentazioni geometriche, anche ottenute con stampa digitale. Una carta decorativa, capace di farvi letteralmente “viaggiare” con la fantasia, soprattutto in un periodo storico in cui i viaggi internazionali sono una piccola chimera. Lo strato sul retro, definito “carta da parati” può essere realizzato in TNT (tessuto non tessuto) o cellulosa. I primi sono resistenti e impermeabili e, in caso di rimozione, non lasciano segni sul muro. La seconda è la tradizionale tappezzeria cartacea che può essere protetta da un impregnante vinilico. Le tappezzerie possono anche essere efficaci per camera da letto e cucina, ma l’utilizzo più spettacolare è senza dubbio quello che ne si può fare nella stanza da bagno. Avete già dato un’occhiata ai prodotti sensazionali di InstabileLab? E’ uno dei fornitori più amati dai nostri clienti più creativi. E come dargli torto…

Ristrutturare casa con i rivestimenti creativi: ceramica, mon amour…
Se siete stati in vacanza qualche giorno nel Mezzogiorno d’Italia, vi sarete certamente innamorati delle cucine rivestite in maiolica. Le piastrelle da cucina in maiolica oltre ad essere resistenti al calore, agli urti e all’acqua, grazie allo smalto che le fodera, soddisfano qualsiasi esigenza di arredo, con un compromesso tra creatività e versatilità.
Perfette per fare da contrasto ai pavimenti in cotto, possono essere utilizzate per rivestire le pareti della camera da letto. Oppure, personalizzare l’angolo lettura o la postazione di smart working. Le fantasie floreali si consiglia di riservarle alla zona notte, quelle geometriche alla zona living. Nel caso del bagno sono efficaci le tonalità dell’acqua (blu, turchese, azzurro e verde), che potranno creare una suggestione marinara in un ambiente ideale alla cura della persona.

Ristrutturare casa con i rivestimenti creativi: un pavimento per ogni stile.
Ristrutturare casa è un’attività complessa che dà un volto nuovo a ogni abitazione. E questi lavori cominciano spessissimo, proprio, dai pavimenti. In commercio, esistono varie tipologie di moderni rivestimenti, dalle piastrelle sottili, al greis porcellanato, fino al parquet e ai pavimenti in resina o cemento. Per la scelta dei pavimenti da sovrapporre ricordatevi che gli impianti devono passare a parete e il pavimento deve avere tra i 3 e i 5 mm di spessore. Inoltre, se vi limitate solo ad alcune stanze, dovete ricordarvi di fare attenzione all’altezza delle pavimentazioni delle altre stanze, per evitare spiacevoli dislivelli. Una moderna strategia di rivestimento – che come idea nasce dai loft industriali in cui le planimetrie da rivestire sono davvero importanti – è la resina, che si colloca a metà tra arte e innovazione tecnologica. Colata e stesa sui pavimenti, senza obbligo di demolizione, rende attuali e facilmente lavabili gli interni di casa. Come alternativa si possono usare le lastre in gres laminato che, rafforzate da una fibra di vetro, sono resistenti al calpestio. Unico limite, anche in questo caso, la fantasia!

Avete bisogno di qualche idea creativa per ristrutturare casa anche con i rivestimenti? Affidatevi all’esperienza dei consulenti di Misura Casa.

Menu