CAMBIO CASA? ECCO QUALCHE IDEA PER TROVARE QUELLA PERFETTA.

Per trovare la casa giusta, spesso ci vogliono mesi e interminabili delusioni, ma scopriamo insieme come cercare casa e trovare quella perfetta.


Cambio casa: fare una lista.
Per evitare di entrare nel panico e ritrovarvi con troppe opzioni in mano, fate una lista di requisiti a cui non potete rinunciare per la nuova casa.
Siate intransigenti, non scendete a troppi compromessi, potreste metterci di più ma è importante che la vostra nuova casa sia il luogo in cui state bene e vi sentiate a vostro agio.
Ecco un esempio di lista che potreste fare: 

  • Avvicinarsi a lavoro/scuola
  • Metri quadri
  • Almeno un balcone
  • Due camere da letto
  • Cucina separata dalla zona living
  • Due bagni
  • No primo piano
  • Ascensore
  • Box o posto auto

Questi criteri dovranno essere rispettati, scriveteli in ordine di importanza.
Potrete rinunciare a uno o due punti, ma non di più e non a quelli a cui date più importanza.

Cambio casa: agenzia o no?
Un dilemma che avrete sicuramente sarà se rivolgervi ad un’agenzia immobiliare oppure no.
Ci sono diversi vantaggi e svantaggi in entrambi i casi, vediamo insieme quali.
Il vantaggio principale nel rivolgervi ad un’agenzia, è quello di avere qualcuno che vi proponga diverse opzioni compatibili con la vostra ricerca.
Solitamente ve ne propongono almeno un paio a settimana, e vi organizzeranno loro l’appuntamento per vedere la casa.
Avere l’agenzia che faccia da tramite tra voi ed il proprietario, potrebbe essere un altro vantaggio, soprattutto a livello burocratico e gestionale.
Se state cercando una casa in affitto, potrete rivolgervi all’agenzia in caso di guasti agli elettrodomestici o altri problemi che possono insorgere durante la vostra permanenza.
Alcune agenzie hanno delle soluzioni per aiutare gli inquilini in affitto quando sono in difficoltà con i pagamenti, informatevi su quali se pensate di poterne avere bisogno.
I vantaggi, invece, nel rivolgervi direttamente al proprietario senza un’agenzia che faccia da tramite, è quello di non avere costi iniziali come provvigioni per l’agente immobiliare e costi generali legati ai servizi offerti dall’agenzia.
Parlando direttamente con il proprietario è solitamente più facile contrattare e mettersi d’accordo sull’organizzazione come eventuali piccoli cambi di arredamento.
Se avete intenzione di comprare una casa e volete cercarla privatamente, fate in modo di rivolgervi almeno ad un perito che valuterà l’appartamento che avete scelto, in modo da capire quale offerta proporre al proprietario.

Cambio casa: internet è il vostro migliore amico.
Prima ancora di fare riferimento ad un’agenzia, potrete visitare i vari siti dedicati alla vendita e all’affitto di appartamenti, indicando la zona, la grandezza e il prezzo.
Una volta inseriti questi dati di ricerca, vi compariranno vari annunci, ma bisogna fare attenzione.
Controllate sempre chi pubblica l’annuncio, a volte sono agenzie mentre altre volte sono privati.
Segnatevi sempre gli appartamenti che vi interessano e controllate se più di un annuncio di vostro interesse sia stato pubblicato dalla stessa agenzia, se è così, allora potrete scegliere di rivolgervi a loro.
Fate attenzione agli annunci senza foto o con foto relative solo alla strada o all’esterno dell’appartamento, spesso si tratta di truffe.
Ultimamente gira online una truffa che funziona in questo modo: contattate il proprietario dell’appartamento in questione, solitamente le foto sono molto belle e sembra tutto nuovo e appena ristrutturato.
Dopo averlo contattato, vi risponde di fornirgli la vostra mail per chiedervi informazioni sulla vostra occupazione, sulle motivazioni per il quale avete intenzione di alloggiare nel suo appartamento, se avete figli e altre curiosità generali.
Una volta che gli avrete fornito la mail, vi manderà quasi immediatamente una mail molto lunga, in cui vi spiegherà che purtroppo per diverse ragioni non vive in Italia e che purtroppo il suo appartamento è rimasto sfitto, vi chiederà tutte le varie informazioni che vi abbiamo elencato prima, e vi inviterà ad effettuare una prenotazione su un sito di case vacanza o di mandargli un piccolo anticipo tramite qualche agenzia di trasferimento di denaro, con la scusa che servirà a lui per essere sicuro di non fare il viaggio per tornare in Italia per niente.
Se ricevete questo tipo di email, vi raccomandiamo di non aprire il link che vi viene inviato, ignorate e semplicemente passate oltre.
Questi annunci si riconoscono anche dal prezzo basso rispetto a quelli relativi ad appartamenti analoghi.
Non vi spaventate, imparerete a riconoscere gli annunci reali e quelli non reali, e internet diventerà il vostro migliore amico per fare una prima selezione di appartamenti e scegliere un’agenzia o contattare direttamente i proprietari.

Cambio casa: gli animali fanno parte della famiglia.
Una difficoltà che potreste trovare se state cercando casa in affitto, sarà la diffidenza dei proprietari relativi ai vostri animali domestici.
Magari avrete trovato l’appartamento dei vostri sogni, ma il proprietario di casa non ne vorrà sapere di accogliere i vostri cani o i vostri gatti, quindi cosa fare?
Innanzitutto, come primo tentativo potrete provare ad aumentare la cauzione, oppure potrete proporre di firmare una dichiarazione scritta nel quale dichiarate di rimediare a qualsiasi eventuale danno causato.
Spiegategli che non faranno danni, e che grazie a Misura Casa siete perfettamente in grado di arredare casa su misura di pet, in modo che abbiano i loro spazi dedicati e non si rovinino i mobili.
Non optate mai per l’abbandono del vostro animale o per darlo via a qualcuno disposto ad adottarlo, sarebbe come mandare via vostro figlio!
Gli animali fanno parte della famiglia e questo deve essere ben chiaro, non disperatevi e continuate a cercare!

Cambio casa: la parte più divertente è arredare!
Dopo che avrete finalmente scelto il vostro appartamento, che sia in affitto o comprato, la parte più divertente sarà arredarla.
Che sia da zero o per portare qualche modifica per renderla più vostra, potrete sbizzarrirvi leggendo il nostro blog per trovare il vostro stile perfetto!
Sul nostro sito troverete tantissimi consigli sui vari stili d’arredo, su come arredare le singole stanze e tanti altri argomenti per vivere in casa in modo sereno.
Abbiamo aggiunto la barra di ricerca nella sezione blog, così potrete cercare la parola chiave e trovare tutti gli articoli dedicati, come ad esempio come scegliere il divano perfetto, oppure arredare il bagno in stile etnico.
Insomma, avrete l’imbarazzo della scelta!
Fatevi venire qualche idea già prima di entrare nella casa nuova, e perfezionatela prendendo le misure degli spazi che avete a disposizione.

Cambio casa: traslochi nel cinema.
In tanti film i protagonisti si trasferiscono o cercano una nuova casa, e a noi ci piace ricordarli e sognare insieme a voi!
La casa più da sogno che ci viene in mente, è quella di “trent’anni in un secondo” con protagonista Jennifer Garner.
All’inizio del film, il suo migliore amico Matt le regala una casa delle bambole rosa con finestre e balconi bianchi, e alla fine del film quando si sposano e si trasferiscono insieme nella casa nuova, l’ultima ripresa raffigura che da fuori è proprio identica esternamente a quella del regalo…la casa dei sogni!
In “Sex and the City”, Carrie cerca casa con il suo compagno Big, il suo requisito irrinunciabile era quello di avere a disposizione lo spazio per una cabina armadio in cui riporre le innumerevoli scarpe e i vestiti di alta moda che sfoggia nelle scene più famose del film. 
Un film inquietante è Vivarium, con Jesse Eisenberg e Imogen Poots, nel quale sono una giovane coppia che cercano una casa in cui andare a vivere insieme, e si ritrovano in un quartiere di case tutte esattamente uguali e in una situazione dal quale non riescono ad uscire.
Sembrava la casa dei sogni, villetta con giardino e tutto il necessario, ma si trasforma in un incubo!
Dopotutto, il cambio casa di una famiglia è molto spesso l’inizio di diversi film horror come “Shining” o la serie tv “Haunting of Hill House”.
Insomma, scegliete voi quale film guardare, noi ci sgranocchiamo qualche pop corn e decidiamo come arredare la nostra!
Continuate a seguire il nostro blog per sapere tutto sul mondo dell’arredamento, vi aspettiamo nei nostri showroom per darvi qualche consiglio di persona e indicarvi le nostre soluzioni!

Menu