COME ARREDARE A PROVA DI…AMICO!

Oggi è la giornata mondiale dell’amicizia, quale momento migliore per invitare qualche amico a casa? Ecco qualche consiglio per arredare la vostra casa in modo da renderla accogliente e ospitale.


Arredare a prova di amico: il salotto è tutto!
Sicuramente la stanza a cui dovrete dare più attenzione è il salotto, che sarà anche quella in cui passerete più tempo con i vostri amici.
Un divano comodo e ampio, che non guasta mai, una tv e un tavolo in cui sedervi per mangiare o fare due chiacchiere.
Per approfondire, leggete il nostro post con qualche consiglio su come scegliere il divano perfetto.
Se vorrete fare tardi o ospitare i vostri amici per la notte, un divano-letto sarà la scelta più indicata.
Per quanto riguarda la tv, non è obbligatorio un ottanta pollici, ma nemmeno un francobollo!
Prendete qualche spunto dall’articolo su come progettare l’ambiente perfetto per godersi la tv.

Arredare a prova di amico: mi casa es tu casa.
L’accoglienza di chi ospita è il primo passo per una casa confortevole, ma l’arredamento finisce il lavoro.
Tutta la casa può essere resa accogliente per gli ospiti, un esempio?
Il giardino! Sistemarlo con un tavolino, qualche panchina o sedia, un piccolo barbecue, un ombrellone…insomma, renderlo a prova di amici dando a tutti la possibilità di rilassarsi anche all’aperto.
Perché non organizzare una grigliata? 
Una delle attività più divertenti da organizzare a casa, è una bella grigliata!
Tutti partecipano alla cottura della carne, scambiandosi trucchi e idee su come cuocerla meglio, disavventure con la carbonella e fiamme troppo alte.
Se non avete un giardino in cui organizzarla, potreste sempre farla in casa!
L’importante è far sentire tutti come se fossero a casa propria, mi casa es tu casa come si suol dire, ovviamente entro certi limiti…

Arredare a prova di amico: cinema tra amici.
Diversi film rappresentano feste in casa con gli amici, ricordiamone qualcuno che potreste guardare con i vostri amici.
Un film assurdo è “Facciamola finita” con James Franco, dove una festa in casa sua si trasforma in un viaggio inverosimile con i suoi amici.
Come dimenticarsi di “Hollywood party” con Peter Sellers? Un classico delle feste organizzate in casa che prendono una piega…particolare!
Per andare sul black humor, “Funeral party” è una commedia ironica e divertente che non potrete non mettere in tv come sottofondo di un apericena con gli amici.
Nei film americani ambientati nei licei, spesso c’è chi organizza feste con pochi amici in casa mentre i genitori partono per il weekend, e si trasformano in un raduno di tutta la scuola con tanto di vasi rotti.
Se avete in casa figli adolescenti, consigliamo di nascondere gli oggetti fragili quando partite per le vacanze!
Una piccola festa si trasforma in una tragedia in “Scream”, ma se preferite la versione divertente potrete guardare “Scary Movie”, che ne rappresenta una parodia.
Una cena organizzata in casa tra amici, quella in “Chiedimi se sono felice” di Aldo, Giovanni e Giacomo, un classico della comicità italiana da riguardare cento volte senza stancarsi mai.
Qualche film ve lo abbiamo consigliato, sicuramente ce ne sono molti altri, potrete trovarne alcuni nei nostri articoli del blog!

Continuate a seguirci e a leggere il nostro blog, vi auguriamo buone vacanze e buone feste con gli amici!
Ci rivediamo a fine agosto nei nostri showroom!