IDEE D’ARREDO PER PORTARE L’ESTATE IN CASA.

Ore di luce in più, temperature in aumento, voglia di relax e di vacanze…
Il 21 giugno comincia ufficialmente l’estate, nonostante l’attuale ondata di caldo abbia anticipato un po’ i tempi quest’anno.
La bella stagione porta sempre con sé il desiderio di staccare la spina dagli impegni e dalla routine, di godersi un po’ il proprio tempo libero, magari all’aria aperta, oppure partire per un bel viaggio e ricaricare le energie.
Le stagioni hanno un’influenza importante anche sul benessere mentale e sull’umore, per questo le caratteristiche dell’estate portano in generale buonumore, spensieratezza e volontà di rinnovamento.
Ma se voleste far entrare l’estate prima di tutto in casa, e non solo nei vostri pensieri?
O se voleste respirare un po’ di “aria di vacanza” anche restando nelle vostre stanze?
Scopriamo insieme qualche idea e tendenza per un perfetto arredo estivo.

Estate in casa: lo stile giusto è il punto di partenza

Alcuni stili di arredamento si adattano, più di altri, ad accogliere l’estate e a viverla al meglio anche in casa propria.
In più, si possono adottare in più ambienti, creando armonia tra le stanze e portando ovunque la stessa atmosfera.
Alcune tendenze si confermano anche nel 2022.
Se cercate soprattutto di rilassarvi, di migliorare e mantenere il focus mentale e di eliminare tutto il superfluo, lo stile minimal è l’ideale per l’estate.
Questo stile libera gli spazi, li rende più aperti, ampi, puliti ed essenziali, grazie a colori chiari e linee semplici.
Sognate mete remote? Circondatevi dei motivi esotici e delle tonalità di verde tipici dello stile tropicale. Tanta luce, colori caldi e vivaci, richiami alla natura con materiali e tessuti ecologici ed elementi tratti dalle foreste o dalle spiagge candide dei paradisi equatoriali.
Oppure, se amate il mare in tutte le sue sfumature, portatelo in città con lo stile coastal chic.
Da non confondere con lo stile marinaro, il coastal chic ha il pregio di poter essere scelto anche in aree urbane senza contrapporsi troppo alle architetture cittadine.
Portate la brezza marina in casa con un design accogliente, elegante e confortevole, grazie a colori pastello, specie bianco, beige e azzurro, e rimandi al relax in riva al mare.
Aggiungete elementi in legno e decorazioni marine, e godetevi la vostra casa sulla costa anche in città.

Estate in casa: materiali e colori

Sia che abbiate scelto lo stile migliore in partenza, sia che semplicemente vogliate portare un po’ d’estate tra le mura domestiche con qualche dettaglio di arredo, ci sono alcuni materiali e colori da tenere in considerazione.
Ultimamente si fa sempre più attenzione alla sostenibilità e molti dei materiali più giusti per la bella stagione sono naturali: su tutti, rattan, vimini, pietra e legno.
I primi due sono ottimi per divanetti, pouf, sedute versatili sia indoor che outdoor. Danno un tocco esotico a ogni ambiente, senza troppo impegno.
La pietra e il legno sono invece protagonisti di molti stili e soluzioni di arredo. Entrambi disponibili in un’ampia gamma di finiture, colorazioni e tipologie, possono fungere da elementi di contrasto, rendere più accoglienti gli spazi, e portare un’idea di natura anche in casa.
Cosa fare invece con i tessili e la biancheria?
Da velluto, pelle e lana passiamo a tessuti grezzi, fibre naturali come il cotone, meglio se biologico, il lino, la juta, il macramé: la parola d’ordine è alleggerire!
La nuova tendenza 2022 è il jacquard, elegante e chic, con i suoi motivi geometrici o floreali e la lavorazione a fili intrecciati di pregio.
Dà carattere a ogni stile, ma va dosato sapientemente, per evitare effetti troppo pesanti. Alternatelo a colori tenui o neutri e sceglietelo solo per angoli e dettagli precisi.
Sempre a proposito di colori, quelli tipici dell’estate vanno dal classico bianco, per allargare gli spazi, dare un’aria più fresca alle stanze, trasmettere relax, ai toni pastello.
Ma se la vostra idea di estate è solare, allegra e vivace, via libera ai colori d’impatto che ricordano il sole, il mare, gli alberi di stagione. Tante sfumature di verde, blu, giallo e arancione da accostare secondo i vostri gusti.
È vero che il trend predominante resta quello del color block, con l’uso di tinte unite, ma come abbiamo visto anche qualche fantasia particolare non guasta, ad esempio le righe dello stile marinaro o coastal fino ad arrivare a fiori e foglie dello stile tropicale.

Estate in casa: idee e piccoli complementi d’arredo

Una casa che si accordi alla stagione? Si può fare, anche apportando solo piccoli cambiamenti o aggiungendo decorazioni speciali.
Se avete la fortuna di disporre di uno spazio all’aperto, come un giardino, un terrazzo o un ampio balcone, è il momento di trasformare l’arredo, partendo da tavoli e sedie per ospitare gli amici o sdraio e poltroncine per prendere il sole o starsene all’ombra nelle giornate di caldo meno intenso.
E cosa c’è di più estivo di un’amaca in tessuto, per rilassarsi? Alcuni modelli sono perfetti anche per essere montati dentro casa. E assieme a portavasi in tessuto e decorazioni intrecciate sospese, l’effetto boho chic è assicurato.
Curate anche l’illuminazione, che ha un ruolo chiave nell’arredamento outdoor, con lanterne da esterno, candele profumate e non o torce, che renderanno l’atmosfera di sicuro più romantica.
Dentro casa invece, via libera a complementi e accessori che ricordano la vitalità dell’estate.
Conchiglie, vasi dipinti, lampadari in paglia o rattan, cesti di vimini, tende e tappeti decorati e molto leggeri, cuscini morbidi sui toni del beige o del bianco: sono tutte soluzioni semplici da inserire in estate e sostituibili facilmente con l’arrivo dell’autunno.
Infine, le vere regine dell’estate: le piante. Arricchiscono ogni stile, forniscono aria pulita e rinfrescano gli ambienti. In più, fioriscono apportando tocchi di colore e completano il quadro di un arredo scelto nei minimi dettagli.
Sia dentro che fuori casa, optate per piante resistenti al caldo e decorative. Le migliori sono cactacee e piante grasse, aloe, pothos, ficus e gerani.
Non dimenticate di completare l’opera con una fragranza scelta ad hoc per ogni stanza: l’arredamento passa anche dall’olfatto, quindi sì a profumatori d’ambiente e diffusori di essenze agrumate o ozonate.

Se vi siete convinti a portare un po’ d’estate anche dentro casa, ma vi mancano gli arredi e i complementi perfetti, venite nei nostri showroom. Il team di Misura Casa è sempre pronto a consigliarvi e aiutarvi nella scelta.

Menu