ARREDARE CON LE FINESTRE: 4 IDEE SU MISURA DEL TUO STILE.

Oggi vogliamo darvi qualche idea per arredare con le finestre, assecondando i vostri gusti in fatto di stile, le stanze che amate di più.

Ci avete mai pensato? Anche gli stipiti delle finestre possono concorrere a dare una nota di personalità alle stanze della vostra casa: vediamo come fare, seguendo quattro tendenze stilistiche fra le più amate…

ARREDARE CON LE FINESTRE: L’AUDACIA DELL’INDUSTRIAL PER UN LOOK COSMOPOLITA.
Come abbiamo visto in un precedente post del nostro blog, lo stile industrial è ispirato alle fabbriche inglesi dei primi del novecento ed è caratterizzato dal mix&match di alluminio, legno e tonalità metalliche. Una tendenza d’arredo dal forte carattere metropolitano che conferisce all’ambiente un aspetto minimal ma di tendenza. Se volete dare un tocco industrial ai vostri serramenti, niente di meglio che sceglierli in legno e ferro, ed evitare di coprire le finestre con tende troppo pesanti per lasciar filtrare al meglio la luce naturale, tipica di questa tipologia d’arredamento.

ARREDARE CON LE FINESTRE: UNO SGUARDO ROMANTICO SUL MONDO CHE TI CIRCONDA.
Per dare un tocco romantico alle finestre di casa, niente di meglio che aderire allo stile Shabby o al Country che prediligono tonalità chiare, toni neutri e pastello.Questi stili, nati nelle case di campagna inglesi, sono caratterizzati dall’utilizzo del legno (spesso decapato) abbinato ad arredi dal sapore vintage. Per i serramenti sono perfette le essenze di legno più chiare ma anche i toni del bianco e del beige o delicate tinte pastello. E, in questo caso, potete sbizzarrirvi con l’utilizzo di tende ecrù, in tulle o in pizzo, per incorniciare romanticamente la porzione di cielo che dà carattere alla stanza.

ARREDARE CON LE FINESTRE: L’ELEGANZA CLASSICA DI UNA SCELTA EQUILIBRATA
Lo stile classico interpretato in chiave moderna, riesce ad accostare con grazia elementi di diversa provenienza. Uno stile equilibrato e naturalmente elegante in cui il legno lavorato a mano si sposa sapientemente con materiali metallici. Le finestre migliori per dare luce a questi ambienti armoniosi e raffinati sono quelle di design, prevalentemente in tinte chiare come il bianco avorio, capaci di inserirsi negli ambienti con una naturale discrezione. Amate lo stile classico retrò? Potreste inserire sui vetri delle inglesine: un elemento decorativo molto utilizzato nei paesi del nord che caratterizza con stile deciso le finestre d’arredo.

ARREDARE CON LE FINESTRE: IL CALORE DEL LEGNO CHE FA SUBITO… SCANDINAVIA!
Lo stile scandinavo è una delle tendenze d’arredo più amate degli ultimi anni che, come sappiamo, si caratterizza per la funzionalità di mobili e complementi e l’esaltazione di forme e caratteristiche naturali dei materiali utilizzati. Essenzialità, calore e purezza sono le sensazioni che trasmettono gli ambienti arredati in questo stile: e le finestre concorrono all’identificazione dello spazio luce. In questo caso, suggeriamo di utilizzare tonalità molto chiare – bianco, grigio o legno- e profili delle finestre leggeri, ed essenziali. Anche in questo caso, la tenda dovrà essere quanto più possibile semplice, in materiale grezzo e colori naturali.

Menu