UNA CASA SU MISURA: ARREDARE STILE PARIGINO.

Lo stile parigino si distingue per la sua atmosfera romantica e chic.
Scopriamo insieme come arredare secondo questo stile, con qualche dettaglio e particolare.
Stile parigino: un mix che cattura.
Una delle particolarità dello stile parigino, è l’abbinamento tra elementi moderni e elementi classici.
D’altronde, gli inventori dell’Art nouveau non potrebbero mai dimenticarsi delle loro origini nella storia del design d’arredo.
Qualche esempio? Pareti bianche che mettono in risalto quadri con cornici antiche, dettagli in oro e in verde.
Le case francesi non sono particolarmente fitte di elementi d’arredo, preferiscono dare importanza alla qualità.
I tappeti non vengono molto utilizzati, l’attenzione è rivolta piuttosto a dei pavimenti decorati, soprattutto in legno, come il parquet a lisca di pesce o parquet che forma dei disegni geometrici.

Stile parigino: poco spazio, grande personalità!
Chi di voi è stato a Parigi, avrà sicuramente notato che gli appartamenti parigini sono spesso molto piccoli.
Giusto il necessario per vivere in modo funzionale, ma con il vantaggio di godersi la città europea più acclamata e romantica.
Ne vale la pena? L’importante è saper organizzare gli spazi senza rinunciare allo stile.
Se disponete di poco spazio anche in camera da letto, date un’occhiata al nostro articolo su come ricavare spazio in camera da letto.
Nello stile parigino i dettagli fanno la differenza, seppur l’appartamento offra poco spazio, anche un monolocale è importante che abbia qualche elemento che salti all’occhio.
Una poltrona di design, un quadro, un’opera d’arte o una lampada.
Più la casa è vissuta, più la casa è unica e personale, questa è la filosofia dei francesi.

Stile parigino: colori per collegare gli stili.
Per integrare meglio lo stile classico e quello moderno, i parigini utilizzano i colori forti come “collante”.
Colori poco utilizzati solitamente, come il giallo mostarda e il blu, vengono applicati alle pareti.
Nero e verde smeraldo vengono utilizzati come per noi il bianco e l’azzurro, carte da parati decorate su sfondo scuro…a voi può sembrare strano ma il risultato finale non è affatto male!
Provate a leggere il nostro articolo sulla carta da parati, potreste trovare qualche compromesso che fa al caso vostro.
Quello che dovrete cercare sarà una carta da parati che raffiguri ambienti naturali come delle foglie o un paesaggio nella giungla, e abbinarlo ad un divano verde smeraldo con dei cuscini color senape ed una poltrona abbinata.
Un tocco di nero come un tavolino, e del parquet a terra, un quadro con una cornice antica ed il gioco è fatto!
Non dimentichiamoci di dettagli in bianco e nero, potrebbe essere il pavimento del bagno con disegni geometrici bianchi e neri, quello del corridoio o semplicemente le porte delle stanze nere su parete bianca.

Stile parigino: benvenuto fai da te.
Nonostante Parigi sia conosciuta come la città della moda e del design, ai francesi piace distaccarsi dal modo di vivere in casa “ingessato” stile casa della Barbie sempre perfetta e finta, tifano per gli oggetti che rendono la casa unica e inimitabile.
Per questo il fai da te è molto apprezzato, come una libreria composta da vecchie cassette della frutta dipinte e decorate, qualche soprammobile decoupage, o qualche piccolo oggetto fatto a mano.
Date sfogo alla vostra creatività per rendere il vostro appartamento veramente vostro.

Stile parigino: Parigi nel cinema.
Potremmo parlare per ore di film che parlano di Parigi, ma noi ne abbiamo selezionati alcuni che potrebbero darvi ispirazione sull’arredamento.
Il film da cui potrete prendere più ispirazione in assoluto è “Fuga a Parigi”, in cui Michelle Pfeiffer si trasferisce in un appartamento a Parigi dopo aver finito tutti i soldi. Ricca di famiglia, si deve riadattare alla vita, l’appartamento parigino è un elemento fondamentale di questo film, da cui potrete ricavare tantissime idee!
Midnight in Paris di Woody Allen, parla proprio di un uomo moderno che si ritrova teletrasportato nella Parigi della Belle Époque, durante il film molte scene sono ambientate in spazi interni come camere d’hotel, appartamenti e locali notturni, potrete prendere spunto un po’ da tutto e creare il famoso abbinamento classico-moderno.
Che dire de “Il favoloso mondo di Amélie”? Anche questo film ha molte scene ambientate in appartamenti, famoso per descrivere molto bene la vita Parigina di una ragazza che fa attenzione ai dettagli della vita.
Una fiaba moderna da cui prendere ispirazione!
L’Europa è famosa per i suoi diversi stili d’arredo e per il design, vi abbiamo parlato anche dello stile spagnolo e, restando a tema Francia, dello stile provenzale.

Venite a trovarci in uno dei nostri showroom per realizzare lo stile d’arredamento che vi piace, abbiamo a disposizione complementi d’arredo che potrebbero fare al caso vostro!

Menu